Master in Internal Auditing & Compliance

Il Master ha lo scopo di formare figure professionali complete, con competenze teoriche, acquisite in aula e nello studio individuale ed abilità operative, testate nei project work e nel periodo di stage in azienda o nel progetto formativo.

Obiettivi

Con taglio operativo, si intende approfondire l’applicazione dell’Internal Auditing nelle imprese industriali, commerciali e dei servizi, anche di tipo bancario ed assicurativo. Un’adeguata pratica professionale e lo sviluppo di abilità di teamwork accrescono e consolidano le competenze acquisite. L’accesso ad un network di conoscenze e di contatti è funzionale alla crescita professionale.
Si offre quindi l’opportunità di:

  • acquisire una conoscenza a tutto tondo dei processi amministrativi e di controllo delle aziende;
  • conoscere le tecniche di internal auditing in relazione alle differenti tipologie ed aree aziendali;
  • accedere ad un network di conoscenze e di contatti funzionali alla crescita professionale ed allo sviluppo di abilità di teamwork;
  • riscontrare sul campo le conoscenze teorico-pratiche acquisite mediante stages facoltativi presso aziende e società di revisione;
  • accedere con titolo preferenziale, soprattutto per i neolaureati, al mondo del lavoro.

Destinatari

Esso si rivolge a:

  • neolaureati intenzionati a professionalizzarsi nell’internal auditing, grazie anche al periodo di stage, che consente l’accesso al mondo del lavoro;
  • internal auditors, che mirino ad affinare la propria preparazione ed esperienza applicata, con progetti definiti nella realtà aziendale di provenienza;
  • consulenti aziendali (dottori commercialisti, sindaci, compliance officers) e dirigenti, che intendano approfondire le tematiche del controllo interno e della compliance aziendale;
  • external auditors, che intendano entrare nel mondo del lavoro con una valida preparazione specifica sul sistema di controllo interno e sulle tecniche di audit.

Impegno didattico e stage

Le ore complessive di didattica frontale del Master sono 318. Si aggiungono almeno 3 mesi di stage in azienda (ma è possibile un suo prolungamento fino a 6 mesi). Per chi già lavora è possibile sostituire lo stage con un progetto formativo attinente le materie impartire da svolgersi presso la propria azienda.

Requisiti di ammissione

Laurea triennale in discipline economico-aziendali.
Laurea triennale in altre discipline, previo riscontro del Comitato Scientifico.

Costi

Il costo di iscrizione al Master è pari 4.900 euro*, divisibile in due quote: 2.500 euro entro il 15 dicembre 2017 e 2.400 euro entro 29/06/2018.
*Al momento dell’iscrizione va versato un contributo fisso di €16 per diritti di segreteria.

Stages retribuiti

Lo stage o il progetto formativo in azienda è obbligatorio per tutti i partecipanti al master.
La direzione favorisce i contatti per stages presso gli sponsor del progetto.
Con particolare riguardo ai neolaureati ad alte potenzialità che non hanno ancora un’occupazione, è prevista la possibilità di un impegno full time, integrando la frequenza alle lezioni con stage retribuito presso società di revisione, fin dall’inizio del Master. In questa eventualità occorre inviare alla direzione del master il proprio CV per una valutazione preliminare cui seguirà l’inoltro ad aziende o società di revisione interessate al profilo segnalato.

Crediti Formativi Universitari (CFU)

Il Master attribuisce 75 CFU.
È un titolo riconosciuto nelle selezioni per l’impiego pubblico e privato.

Formazione continua Dottori Commercialisti e Avvocati

Le attività formative sono accreditate ai fini professionali dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona (50 CFP) e dall’Ordine degli Avvocati di Verona (20 CFP).